“Per comprendere l’anima romagnola bisognerebbe risalire nei secoli e si desumerebbe una continuitá rettilinea nei caratteri di questa gente.Individualismo,insofferenza di ogni oppressione,profonditá di sentimenti,impulsi quasi primitivi di chi non é stato contaminato dalle lunghe dominazioni nemiche. Cosi’ Torquato Nanni,saggista e storico socialista di inizio secolo scorso, descrive la Romagnolitá e sebbene lontani da quei toni […]